Preludio d'Agosto

Immaginiamo
questo sballonzolare di carrozze,
tra gelide azzurre nebbie dei Carpazi.
Immaginiamo
la bachelite e il vinile della generazione catodica
(corroboranti Angeliche di Francia
a fare da sfondo).
Immaginiamo e rilassiamo le membra
in dolci inedite magie (vedi remainders).
Suddividiamo l'ora in tre agevoli quadranti:
venti minuti da riempire
prima di cedere al tedio del dovere.
Ieri ho pensato all'enciclopedia di Merlino,
sode nudità bretoni ad accompagnare il quadro.

The End

4 comments about this work Feed