Ho Sognato del Mio Mondo

Ho sognato,
nel mantello nella notte avvolto,
di tornare nel mio mondo,
in quel mio mondo
di pagine perdute,
monili, dinosauri e scalinate,
marmi grigi e lento svolgersi di quieti viatici,
meticolosi e importanti, per noi,
nel silenzio che quel mondo,
quel mio mondo ci donava.

The End

4 comments about this work Feed