Precisare la Regola e la Via

Molto umilmente avrebbe continuato a tessere in fondo una tela, quieta e automatica, senza aspettare con chissà che enfasi. Ma con paziente gioia contemplativa. In fondo gli bastava ricordare con sufficiente profondità, e già quella era a tutti gli effetti un'arte. Il resto appariva molto vago. Troppe variabili, troppa lontananza. Una lontananza che solo ora gli appariva effettivamente sensata, esatta, precisa e dunque incolmabile, se non per effetto di un capriccio della logica che probabilmente sarebbe stato ancora più detestabile della sete che avrebbe placato.

Cosa mi interessa? Semplicemente il concentrarmi. Tornare a fare le cose che facevo un tempo, e a non fare le cose che faccio ora e che mi distraggono.

The End

4 comments about this work Feed