La Composta

Fare "la composta" diventa ogni istante più complesso. Ricordo viaggi che non ricordo. Sempre più ricordo viaggi che non ricordo. Dettagli senza una base. Mondi con isole senza un oceano. Mi sono fatto un caffè americano. Mi sono fatto un tamarindo ghiacciato e forse mi farò anche un earl grey. Caldo? Freddo? Tiepido? Ho pensato di andarmi a vedere qualcosa di attinente a Natalie Goldberg. Al suo tono di voce, alla sua scrittura. Oggi ho visto il blog di una poetessa che, come la Goldberg, bazzica il New Mexico. E penso a spazi lontani e a città immerse nel sole più bianco.

A volte penso a quanto infinito pensiero storico possa esserci in un intellettuale, diciamo così, storicizzato, se solo guardando me stesso trovo questa vastità incommensurabile. 

The End

4 comments about this work Feed