Tempi che Furono

Una piccola poesia sulla percezione, appunto, di tempi lontani.

Ritorna sui passi
che furono i suoi in altri tempi;
e i tempi non sono quelli,
ma tempi che non sono
e invece furono.
E ricorda cose e oggetti
e quadri immobili gli suggeriscono
amori che da tempo non sente,
e quadri in moto
autori che da tempo non vede;
e ritornano oggi qui come amici da molto
molto lontano per dirgli
che lui è lui
e il mondo altro, di fuori.

The End

0 comments about this poem Feed