Conato Selvaggio Occulto

Nel muggire,
nello spingere,
nel flettere -- ecco, lo vedo:

Ella accoglie, fonde la Bestia nel Morbido,
il sorriso del cullare;

(e ti solletica dall'angolo invisibile) grattando il quotidiano siamo tutti
questo genere di verso.

The End

0 comments about this poem Feed